Capitani Auto & Moto – Modena 2016

vincitori premio capitani dell' anno Auto&Moto 2016

Modena, 12 novembre 2016

Tecnopolo Università di Modena e Reggio Emilia

 

A

Modena Capitani dell’Anno 2016 parlerà il linguaggio dei motori


Emilia Romagna: in quale altro posto del mondo esiste una così alta concentrazione di miti motoristici ? Un vero e proprio universo ruota attorno ai motori, caratterizzato da avanzata ricerca, qualificata produzione di auto e moto, sia sportive che da competizione, di recupero motori e auto d'epoca, da una vivace attività formativa a livello professionale e universitario.

Non ci sono solo i grandi nomi (Ferrari, Lamborghini, Maserati, le mitiche Morini e Ducati): tutto il territorio è, da sempre, culla di innovazione, espressione di genialità.Con aziende piccole e medie senza le quali i ‘grandi’ non riuscirebbero a muovere neanche un passo. Senza contare la fama, in tutto il mondo, dei circuiti di Imola e Misano, realtà che significano fascino, passione, vittorie per milioni di persone in tutto il mondo.

Ma quali sono i principali paesi di destinazione dei nostri superbi prodotti? E quali sono i mercati in cui la domanda di motori Made in Italy si dimostra più dinamica? Quali sono poi i brand più conosciuti ed esportati e quali gli ostacoli che frenano un'ulteriore crescita delle nostre quote nel mondo? Come possono i giovani interagire con il settore e quali le prospettive di lavoro e sinergie per neo ingegneri e start up?

A queste ed altre domande di stringente attualità risponderà la prima edizione di Capitani dell’Anno 2016 Terra di Motori, una giornata di dibattito e di riconoscimenti organizzata in collaborazione con l’Università di Modena e Reggio. Appuntamento per il 12 novembre, ospiti della Sala Eventi del Tecnopolo di Modena

U

na grande ‘diretta’ su Auto & Moto

Il Premio Capitani dell’Anno, vent’anni di vita, si apre con un’edizione speciale dedicata al mondo dei Motori, forte del dialogo già in corso da anni con i riconoscimenti alle grandi realtà della regione, da Lamborghini a Pagani. Un grande successo, l’attenzione costante dei Media, ma anche e soprattutto un messaggio di ottimismo forte e chiaro. Nata con l’intento di mettere in luce le tante realtà imprenditoriali sane del nostro Paese, la manifestazione lancia un segnale particolarmente positivo in questo momento storico così fortemente condizionato dall’altalena economica.

S

filano i protagonisti:idee e coraggio

Grinta, determinazione, coraggio e voglia di ribaltare le condizioni di un mercato estremamente competitivo, queste le caratteristiche dei Capitani dell’Anno. Che, a Modena, porteranno avanti le nuove tematiche legate al tema della qualità e della sicurezza legate al mondo dei Motori. Il tutto supportato dagli autorevoli pareri non solo degli addetti ai lavori e dei docenti dell’Università di Modena e Reggio ma anche da esperti provenienti da tutta Italia.
Una giornata unica nel suo genere, ospitata dalla Sala Eventi del Tecnopolo dell’Università di Modena, con esperienze in ‘diretta’ anche di giovani che si affacciano nel settore, di piccoli e medi imprenditori che hanno consacrato le loro energie migliori alla nascita di realtà che oggi portano, con successo, il nome dell’Italia nel mondo. Uomini ma anche donne, con le loro storie di sfide, ansie ma anche grandi soddisfazioni.
Una giornata che farà tendenza, per le imprese, il pubblico, i Media.

 
 

Vincitori Premio Capitani dell'Anno Auto & Moto Modena 2016

Giampaolo Dallara - Dallara

Italo Deda - Sag Tubi s.p.a.

Andrea Vezzani - Energica Motor Company spa

Alberto Broggi - VisLab

Andrea Donati - Carrozzeria Nuova GM

Capitani dell'Anno Sport

Valentino Rossi - Valentino Rossi

Francesca Paolucci Sindaco

Capitani dell'Anno Innovazione

Enzo Di Bella - Associazione Futuro Solare Onlus

Tommaso Tánbólín Polonelli

Angelo D’Aloia

Lorenzo Spadaro - Progetto Shelmet

Capitani dell'Anno Ricerca

Prof. Giuseppe Boriani - Policlinico di Modena

Capitani dell'Anno Solidarietà

Luca Iotti - Luca Toccaceli- Bambini nel Deserto Onlus

Capitani dell'Anno Concorsi e Musei

Marco Makaus - Villa d’Este Style

Museo Marco Simoncelli- La Storia del Sic

Domenica Spinelli- Sindaco di Coriano